Don Pasquale
musiche
Gaetano Donizetti
libretto
Giacomo Ruffini e Gaetano Donizetti
coreografie
direttore
Riccardo Chailly
regia
cast
Ambrogio Maestri ,Rosa Feola, René Barbera, Mattia Olivieri
teatro
Teatro alla Scala, Milano
durata
145'
distribuzione
RaiCom
genere
opera lirica
orario
20.00

L’anziano Don Pasquale per diseredare il nipote Ernesto che, innamorato della bella Norina, non accetta di sposare un’altra donna che gli vada a genio, decide di sposarsi. Il Dottor Malatesta, amico di famiglia predispone un piano per permettere ai due …

Scheda pubblicata il 3 ottobre 2017 .

La Bohème
musiche
Giacomo Puccini
libretto
Giuseppe Giacosa, Luigi Illica
coreografie
direttore
Marco Armiliato
regia
cast
Sonya Yoncheva, Susanna Phillips, Michael Fabiano, Lucas Meachem, Alexey Lavrov, Matthew Rose, Paul Plishka
teatro
The Metropolitan Opera, New York
durata
195'
distribuzione
QMI
genere
opera lirica
orario
19.45

La vigilia di Natale. Il pittore Marcello, che sta dipingendo un Mar Rosso, e il poeta Rodolfo tentano di scaldarsi alla fiamma di un caminetto. Giunge il filosofo Colline, che si unisce agli amici. Infine il musicista Schaunard entra trionfante …

Scheda pubblicata il 3 ottobre 2017 .

Andrea Chénier
musiche
Umberto Giordano
libretto
Luigi Illica
coreografie
direttore
Riccardo Chailly
regia
cast
Anna Netrebko, Yusif Eyvazof, Luca Salsi, Annalisa Stroppa, Mariana Pentcheva, Gabriele Sagona, Costantino Finucci, Gianluca Breda, Francesco Verna, Carlo Bosi, Manuel Pierattelli, Romano Dal Zovo
teatro
Teatro alla Scala, Milano
durata
155'
distribuzione
RaiCom
genere
opera lirica
orario
18.00

Torna alla Scala, ove debuttò nel 1896, il capolavoro di Giordano. Sul podio Riccardo Chailly che la diresse nell’ultima rappresentazione milanese del 1985. Andrea Chénier è un’opera lirica in quattro quadri (“dramma di ambiente storico”), ispirata alla vita del poeta …

Scheda pubblicata il 3 ottobre 2017 .

Tosca
musiche
Giacomo Puccini
libretto
Giuseppe Giacosa, Luigi Illica
coreografie
direttore
James Levine
regia
cast
Sonya Yoncheva, Vittorio Grigolo, sir Bryn Terfel, Patrick Carfizzi
teatro
The Metropolitan Opera, New York
durata
200'
distribuzione
QMI
genere
opera lirica
orario
19.45

Roma, giugno 1860. Cesare Angelotti entra correndo nella Chiesa di Sant’Andrea della Valle. E’ in cerca della chiave che sua sorella ha nascosto per lui ai piedi di una statua della Madonna: con questa potrà aprire la cappella Attavanti dove …

Scheda pubblicata il 3 ottobre 2017 .

In programma nei giorni:
ven 6 ott 2017 ore 21:00
sab 7 ott 2017 ore 21:00
dom 8 ott 2017 ore 16:30
dom 8 ott 2017 ore 21:00
Chi m’ha visto
regia
Alessandro Pondi
cast
Pierfrancesco Favino, Beppe Fiorello, Mariela Garriga, Dino Abbrescia, Mariolina De FanoMichele Sinisi, Maurizio Lombardi, Oriana Celentano, Francesco Longo, Gianni Colajemma, Vito Facciolla, Sabrina Impacciator
durata
105
nazione
Italia
uscita
28 settembre 2017
distribuzione
01 Distribution
genere
Commedia
Film d'essai:
Si
giudizio CNVF
altre info su

Tra la parodia e la storia vera, Chi m’ha visto racconta la strampalata vicenda di Martino Piccione (Giuseppe Fiorello), talentuoso musicista pugliese che imbraccia la chitarra per cantanti italiani di fama internazionale ed esegue trascinanti assoli all’ombra dei riflettori. Ossessionato dall’idea di guadagnare il centro del palcoscenico e conquistare la fama che merita, Martino mal sopporta le ironie e le grette provocazioni della gente del paese, nel quale torna alla fine di ogni tour o concerto. D’altra parte lui stesso riconosce che il mondo dello spettacolo è fatto così: non conta quanto vali, conta quanto appari. Grazie all’aiuto dell’incosciente Peppino (Pierfrancesco Favino), un “cowboy di paese” senza troppi fronzoli per la testa, un piano bislacco per attirare l’attenzione dei media prende forma: sfruttando la conformazione del territorio e la scoperta del nascondiglio perfetto, Martino organizza la propria sparizione. Il gesto estremo porterà a conseguenze davvero inaspettate.Ambientata nella Puglia dei nostri giorni ed ispirata ad una storia vera, la pellicola riflette all’interno di un contesto allegro e spensierato l’amara realtà in cui viviamo: spesso in nome di una esagerata ed effimera apparenza, dimentichiamo la sostanza delle cose.

Scheda pubblicata il 2 ottobre 2017 .

Norma
musiche
Vincenzo Bellini
libretto
Felice Romani
coreografie
direttore
Carlo Rizzi
regia
cast
Sondra Radvanovsky, Joyce DiDonato, Joseph Calleja, Matthew Rose
teatro
The Metropolitan Opera, New York
durata
210'
distribuzione
QMI
genere
opera lirica
orario
20.00

Il Proconsole Pollione confessa al suo fidato amico Flavio di essersi invaghito di Adalgisa, una giovane novizia del Tempio d’Irminsul. Gli confida anche di voler lasciare Norma. Adalgisa si sente colpevole per aver mancato al suo giuramento di castità; chiede …

Scheda pubblicata il 27 settembre 2017 .

In programma nei giorni:
ven 29 set 2017 ore 21:00
sab 30 set 2017 ore 21:00
dom 1 ott 2017 ore 16:30
dom 1 ott 2017 ore 21:00
Valerian e la città dei mille pianeti
regia
Luc Besson
cast
Dane DeHaan, Cara Delevingne, Clive Owen, Rihanna, Ethan Hawke, Herbie HancockKris Wu, Rutger Hauer, Sam Spruell, John Goodman, Sam Douglas, Eric Lampaert, Emilie Livingston, Roman Blomme, Aurelien Gaya, Andrew Tisba, Alain Chaba
durata
140
nazione
Francia
uscita
21 settembre 2017
distribuzione
01 Distribution
genere
Azione
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

Valerian e la Città dei mille pianeti è uno strabiliante, psichedelico viaggio intergalattico tra culture aliene e terre incontaminate, al fianco degli agenti speciali operativi Valerian (Dane DeHaan) e Laureline (Cara Delevingne). Incaricati di mantenere l’ordine nel vasto universo, i due giovani agenti fanno squadra sotto le direttive del governo dei territori umani, imbarcandosi in mirabolanti imprese ai confini della galassia. Quando la loro missione li conduce alle porte della città di Alpha, una metropoli rivoluzionaria in continua espansione, e dove esemplari di specie provenienti da diversi angoli dell’universo vivono in un regime pacifico di condivisione del sapere, assistono con i loro occhi ai risultati dell’incredibile progresso tecnologico e scientifico, che emerge dal diffuso benessere della comunità. Tuttavia, dopo secoli di pace e prosperità, qualcuno sta tentando di frenare tale progresso e innescare il crollo dell’intero sistema. Il comandante delle forze umane (Clive Owen) concede agli agenti sul campo meno di dieci ore di tempo per individuare ed estirpare l’origine della minaccia. Intanto Valerian, che ha fama di incorreggibile dongiovanni spaziale, non si lascia sfuggire occasione per corteggiare l’avvenente compagna di squadra, nemmeno se braccato da micidiali nemici o in fuga da creature mostruose. Diretto dal regista visionario Luc Besson, Valerian si basa sull’omonimo fumetto francese di fantascienza degli anni sessanta, il cui stile complesso e curato nei minimi dettagli ha influenzato una delle sue pellicole più famose: Il quinto elemento.

Scheda pubblicata il 25 settembre 2017 .

In programma nei giorni:
gio 23 nov 2017 ore 21:00
L’incredibile vita di Norman
regia
Joseph Cedar
cast
Richard Gere, Michael Sheen, Steve Buscemi, Josh Charles, Charlotte GainsbourgDan Stevens, Isaach De Bankolé, Lior Ashkenazi, Harris Yulin, Andrew Polk, Maryann Urbano, Jay Patterson, Doval'e Glickman, Hank Azari
durata
117
nazione
USA, Israele
uscita
28 settembre 2017
distribuzione
Lucky Red
genere
Drammatico
Film d'essai:
Si
giudizio CNVF
altre info su

Se chiedi a Norman Opphennaimer quale sia il suo mestiere, la risposta sarà “se le serve qualcosa io gliela trovo!”. Norman (Richard Gere) è dunque un mercante di promesse, un trafficante di favori, un sistematico investitore di aspettative a lungo termine; la sua incredibile vita è una ragnatela di relazioni superflue, volte ad acquistare fama e potere a spese altrui, senza ombra di parassitismo, ma come riscossione di un antico debito non ancora saldato. In poche parole: il navigato affarista di New York fiuta una necessità, poi la soddisfa con l’astuzia e la lungimiranza che lo contraddistinguono. Quando Micha Eshel (Lior Ashkenazi), un giovane politico che alcuni anni prima ha ricevuto la solidale “consulenza” di Norman, viene eletto Primo Ministro, il giorno che l’uomo ha tanto desiderato sembra finalmente arrivato. Ma sarà davvero come lo immaginava?

Scheda pubblicata il 24 settembre 2017 .

In programma nei giorni:
gio 16 nov 2017 ore 21:00
The Teacher
regia
Jan Hrebejk
cast
Zuzana Mauréry, Csongor Kassai, Peter Bebjak, Martin Havelka, Ondrej MalýÉva Bandor, Zuzana Konecná, Monika Certezni, Tamara Fischer, Ina Gogálová, Richard Labud
durata
102
nazione
Slovacchia, Repubblica ceca
uscita
7 settembre 2017
distribuzione
Satine Film
genere
Commedia
Film d'essai:
Si
giudizio CNVF
altre info su

Chi pensa che al di là della Cortina di ferro ci siano stati soltanto grigiore e austerità non ha ancora visto le gonne colorate e le scarpe charleston di Maria Drazdechova. The Teacher segue da vicino i corti e rumorosi tacchi dell’insegnante che riecheggiano per i corridoi di un liceo di Bratislava. Siamo nella Cecoslovacchia del 1983, il Paese inizia a sbirciare verso ovest ma formalmente gravita ancora nella sfera di influenza sovietica. All’inizio del nuovo anno scolastico, Maria (Zuzana Mauréry) accoglie gli studenti col suo aspetto solare e un po’ eccentrico, lo sguardo gentile e rassicurante passa in rassegna una fila dietro l’altra, e la vocetta sottile e squillante chiede agli alunni di indicarle il mestiere dei propri genitori. La domanda all’apparenza innocua non stupisce più di tanto i ragazzini, che ne comprendono il significato solo più avanti, quando l’insegnante comincia ad assegnare “compiti” extra per le mamme e i papà, ricattando intere famiglie con la minaccia di brutti voti e bocciature. La donna, presidentessa del partito comunista, sfrutta la sua posizione per ottenere favori e trarre indicibili vantaggi. Nonostante il timore delle ripercussioni, il preside e i genitori sono decisi a intervenire.

Scheda pubblicata il 18 settembre 2017 .

In programma nei giorni:
gio 9 nov 2017 ore 21:00
A Ciambra
regia
Jonas Carpignano
cast
Pio Amato, Koudous Seihon
durata
117
nazione
Italia, Francia, Germania
uscita
31 agosto 2017
distribuzione
Academy Two
genere
Drammatico
Film d'essai:
--
altre info su

Ad “A Ciambra” una piccola comunità Rom nei pressi di Gioia Tauro, Pio Amato cerca di crescere più in fretta possibile, a quattordici anni beve, fuma ed è uno dei pochi in grado di integrarsi tra le varie realtà del luogo: gli italiani, gli immigrati africani e i membri della comunità Rom. Pio segue ovunque suo fratello Cosimo, imparando il necessario per sopravvivere sulle strade della sua città. Quando Cosimo scompare le cose per Pio iniziano a mettersi male, dovrà provare di essere in grado di assumere il ruolo di suo fratello e decidere se è veramente pronto a diventare un uomo.

Scheda pubblicata il 18 settembre 2017 .