In programma nei giorni:
ven 29 nov 2019 ore 21:00
sab 30 nov 2019 ore 21:00
dom 1 dic 2019 ore 16:30
dom 1 dic 2019 ore 21:00
L’Ufficiale e la Spia
regia
Roman Polanski
cast
Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner, Grégory Gadebois, Hervé Pierre, Didier Sandre, Wladimir Yordanoff, Mathieu Amalric, Damien Bonnard, Eric Ruf, Melvil Poupaud, Olivier Gourmet
durata
126
nazione
USA
uscita
21 novembre 2019
genere
Drammatico, Storico, Thriller
distribuzione
01 Distribution
produzione
Canal+, Eliseo Cinema, France 2 (FR2)
Film d'essai:
--
altre info su

L’Ufficiale e la Spia, il film diretto da Roman Polanski, racconta la storia del Capitano francese Alfred Dreyfus (Louis Garrel), giovane militare di origine ebrea, accusato ingiustamente di alto tradimento e come spia dei tedeschi. Siamo nel 1895, precisamente in gennaio, e nel cortile dell’École Militaire di Parigi l’ufficiale dell’esercito francese, Georges Picquart (Jean Dujardin), assiste alla condanna all’esilio del giovane uomo definito ?informatore del nemico?. Dreyfus viene spedito nella remota Isola del Diavolo, al largo della costa della Guyana francese. Completamente solo e tormentato, il capitano trascorre il suo tempo a disperarsi e a scrivere alla moglie, rimasta in Francia.Dopo l’arresto di Alfred Dreyfus, Picquart viene promosso e messo a capo dell’unità di controspionaggio militare. Durante la carica si rende conto che, nonostante Dreyfus sia stato esiliato, le informazioni segrete francesi giungono ugualmente alle orecchie tedesche. L’ufficiale si convince che il suo collega è stato accusato ingiustamente e che la spia è ancora tra loro. Desideroso di giustizia e di verità, Picquart inizia a indagare per anni, scontrandosi con il suo stesso Paese e con il rischio di compromettere la sua stessa carica militare; mentre il capitano esiliato vive umiliato in prigionia e sottoposto a processi farsa che non mutano la sua situazione.Il caso Dreyfus è uno dei più grandi scandali giudiziari del XX secolo, che ha diviso la Francia per più di dieci anni tra chi lo riteneva colpevole e chi lo reputava innocente. Lo scrittore Émile Zola prese le difese del giovane capitano ebreo nell’articolo J’accuse, apparso su L’Aurore, dove accusava la Terza Repubblica francese di antisemitismo.

Scheda pubblicata il 25 novembre 2019 .

Nessuna programmazione
Il bambino è il maestro – Il metodo Montessori
regia
Alexandre Mourot
cast
Anny Duperey, Christian Maréchal, Alexandre Mourot, Hélène Deswaerte, Kate Short
durata
100
nazione
Francia
uscita
14 ottobre 2019
genere
Documentario
distribuzione
Wanted
produzione
Dans le sens de la vie
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

Il bambino è il maestro, film diretto da Alexandre Mourot, è un documentario su Maria Montessori e il metodo educativo da lei ideato. Chiedendosi quale valore può avere la divulgazione della conoscenza, se la formazione stessa dell’uomo è trascurata, la pedagogista e neuropsichiatra italiana ha fondato un nuovo concetto di educazione, basato sullo sviluppo dell’umanità e in seconda sede sulla trasmissione stessa del sapere.Il Metodo Montessori, ideato nel 1907, mira a smuovere il desiderio di conoscenza del bambino e si fonda su osservazioni scientifiche, secondo cui l’infante cresce meglio e più stimolato se viene rispettata la sua personalità e se ha intorno a sé un luogo che rifletta i suoi bisogni di sviluppo. In questo approccio educativo si cerca di dare maggior risalto alla sfera fisica, sociale, emozionale e cognitiva dell’essere umano e si sta diffondendo la sua applicazione all’interno delle scuole montessoriane, sorte numerose da una parte all’altra del globo e ancora in pieno sviluppo. Il docufilm illustra le basi della pedagogia di Montessori, facendo visita a una delle più antiche scuole di Francia – che ha adottato questo metodo – e parlando con bambini dai 6 anni in giù, che mostrano come l’autonomia sia alla base della loro autostima e del loro benessere.

Scheda pubblicata il 20 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
gio 23 gen 2020 ore 21:00
#AnneFrank. Vite Parallele
regia
Sabina Fedeli, Anna Migotto
cast
Helen Mirren, Martina Gatti, Arianna Szöréni, Sarah Lichtszesin-Montard, Helga Weiss, Andra Bucci, Tatiana Bucci, Michael Berenbaum, Aviv Hochbaum, Marcello Pezzetti, Nathalie Zajde, Yves Kugelmann, Ronald Leopold, Alain Granat, Fanny Hochbaum, Thal Hochbaum, Omer Hochbaum, Laura Giovanella, Simon Daval, Laurent Montard
durata
92
nazione
Italia
uscita
11 novembre 2019
genere
Docu-fiction
distribuzione
Nexo Digital
produzione
3D Produzioni, Nexo Digital
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

#Annefrank. Vite parallele, film diretto da Sabina Fedeli e Anna Migotto, è un documentario dedicato ad Anne Frank, la vittima del nazismo nata a Francoforte il 12 giugno 1929, che quest’anno avrebbe compiuto 90 anni. Le pagine del suo diario, che hanno raccontato la tragedia dell’olocausto, ci dicono tanto anche sull’adolescente rinchiusa ad Auschwitz. Anne voleva diventare una scrittrice e sperava di uscire il prima possibile da quell’incubo che era diventata la sua vita.Come sarebbe la vita di Anne oggi, se fosse ancora viva? Cosa avrebbe raccontato la sua penna da scrittrice? E che avrebbe pensato del rinascente antisemitismo? Non possiamo dare una risposta a queste domande, ma un’affermazione possiamo farla con certezza: con le sue parole Anne è diventata un simbolo per tutti quei ragazzi che s’interfacciano per la prima volta con uno dei capitoli più tragici della storia contemporanea.È il Premio Oscar Helen Mirren a leggere le pagine del suo diario direttamente dalla camera del rifugio segreto di Amsterdam, in cui Anne è rimasta nascosta per due anni. La sua storia si intreccia con quella di altre cinque donne sopravvissute alla Shoah, che coraggiose, come lei, non hanno messo da parte la voglia di vivere, nemmeno davanti gli orrori del nazismo.

Scheda pubblicata il 20 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
gio 16 gen 2020 ore 21:00
Le verità
regia
Kore'eda Hirokazu
cast
Catherine Deneuve, Juliette Binoche, Ethan Hawke, Clémentine Grenier, Manon Clavel, Alain Libolt, Christian Crahay, Roger Van Hool, Ludivine Sagnier, Laurent Capelluto, Jackie Berroyer
durata
107
nazione
Francia
uscita
10 ottobre 2019
genere
Drammatico
distribuzione
Bim Distribuzione
produzione
3B Productions
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

Le Verità, film diretto da Hirokazu Koreeda, è la storia di un rapporto conflittuale, quello tra madre e figlia: star del cinema, ammirata dagli uomini la prima, Fabienne (Catherine Deneuve); sceneggiatrice e afflitta dall’ingombrante figura materna la seconda, Lumir (Juliette Binoche).Quando viene pubblicata la biografia dell’attrice – impegnata in uno sci-fi nel quale interpreta una madre che non invecchia mai – Lumir torna a Parigi con suo marito (Ethan Hawke) e il suo bambino dall’America, dove la piccola famiglia si era trasferita anni prima per porre una distanza fisica ed emotiva con Fabienne. Il ricongiungimento tra madre e figlia, dopo questo lungo perido di lontananza, sarà più turbolento che mai e porterà a galla verità non dette, risentimenti mai sopiti e confessioni rimaste a lungo sepolte.

Scheda pubblicata il 20 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
gio 9 gen 2020 ore 21:00
Dolcissime
regia
Francesco Ghiaccio
cast
Giulia Barbuto, Alice Manfredi, Margherita De Francisco, Giulia Fiorellino, Licia Navarrini, Valeria Solarino, Vinicio Marchioni
durata
85
nazione
Italia
uscita
1 agosto 2019
genere
Commedia
distribuzione
Vision Distribution
produzione
Indiana Production, La Piccola Società
Film d'essai:
--
altre info su

Dolcissime, il film diretto da Francesco Ghiaccio, segue la storia di Mariagrazia, Chiara e Letizia , tre amiche inseparabili costrette a fare i conti ogni giorno con gli odiati chili di troppo. Quando hai sedici anni il mondo è un casino. Quando hai sedici anni e sei una ragazzina sovrappeso, la battaglia ti sembra persa in partenza. A meno che non ti lanci in un’impresa impossibile. Mariagrazia, Chiara e Letizia vorrebbero solo essere invisibili. Mariagrazia soffre il confronto con la madre (Valeria Solarino), ex campionessa sportiva. Chiara ha una chat con un coetaneo, ma tanta paura di svelarsi in foto. Letizia un talento per la musica ma troppa vergogna per esibirlo. Passare inosservate sembra essere la sfida più ardua che possano affrontare. Dopo l?ennesima presa in giro, un?inattesa occasione di riscatto arriva dalla popolare e bellissima Alice, capitano della squadra scolastica di nuoto sincronizzato, costretta da un ricatto ad allenarle in gran segreto. Le tre ragazzine si lanciano in un?impresa impossibile spinte in acqua dalla gran voglia di rivincita. Finiranno per immergere la loro vita in quella della rivale, avvicinandosi le une alle altre giorno dopo giorno, esercizio dopo esercizio, sorriso dopo sorriso. Una storia tutta d?un fiato fino all?ultimo tuffo, sull?incredibile forza dell?amicizia oltre gli inciampi, gli imprevisti e qualsiasi diversità.

Scheda pubblicata il 20 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
gio 12 dic 2019 ore 21:00
Storie di pietre
regia
Alessandro Leone
cast
durata
74
nazione
Italia
uscita
1 aprile 2019
genere
Documentario
distribuzione
produzione
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

Cosa spinge la piccola comunità di Frascaro, frazione di Norcia, a rimanere legata a una terra che non smette di tremare? Cosa muove i suoi abitanti a scavare a mani nude tra le macerie di una chiesa? Un crocefisso da riassemblare per la processione patronale e una tela in parte sepolta sotto pietre che conservano memoria collettiva e segni di tradizioni ataviche, diventano emblemi di resilienza, fiera appartenenza, di difesa di una cultura che vuole rimanere viva, di sfida all’isolamento post-sisma. Poco lontano, a Campi, un gruppo di restauratori lavora per recuperare frammenti di un patrimonio artistico inestimabile, sbriciolato dagli effetti di una natura implacabile. Contemporaneamente, in totale isolamento a mille metri di altitudine, un monaco vive in armonia con Dio nel rispetto della regola ora et labora, rinforzando instancabilmente il suo eremo, per nulla intimorito da una terra che ha imparato ad amare.

Scheda pubblicata il 20 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
gio 5 dic 2019 ore 21:00
Aquile Randagie
regia
Gianni Aureli
cast
Teo Guarini, Alessandro Intini, Romeo Tofani, Ralph Palka, Marco Pratesi, Anna Malvaso, Marc Fiorini, Matteo Andrea Barbaria, Pietro De Silva, Karun Grasso, Pietro Lancello, Maurizio Lops, Giancarlo Porcari
durata
100
nazione
Italia
uscita
30 settembre 2019
genere
Drammatico
distribuzione
Cinecittà Luce
produzione
Finzioni Cinematografiche, Webreak srl
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

Aquile Randagie, il film diretto da Gianni Aureli, racconta il mondo Scout, le vicende di tutti quei ragazzi che salvarono centinaia di vite dalla persecuzione nazifascista durante la Resistenza.Le Aquile Randagie erano un gruppo di scout di Milano e Monza, ragazzi tra i 14 e i 20 anni, che decisero di ribellarsi alla decisione del Duce di chiudere tutte le associazioni giovanili. Guidati da Andrea Ghetti e Giulio Cesare Uccellini, detto Kelly, continuano le attività scout in maniera clandestina, per mantenere la Promessa: aiutare gli altri in ogni circostanza.Il fascismo li perseguita fino ad arrivare a pestare a sangue Kelly, che perde l?uso di un orecchio. Nononstnte gli ostacoli e le violenze però le Aquile non si fermano.Dopo il 1943, i ragazzi creano un movimento scout clandestino che sosterrà la resistenza fino alla fine della guerra. Insieme ad alcuni docenti del collegio San Carlo di Milano, le Aquile Randagie entrano a far parte di OSCAR- Organizzazione Scout Cattolica Assistenza Ricercati.Insieme combatteranno il regime, grazie al loro aiutuo infatti più di 2000 persone, ricercate dai nazifascisti: ebrei, perseguitati politici e chiunque avesse bisogno di fuggire, riusciranno a superare il confine Italiano e raggiungere la Svizzera.Alla fine della guerra, le Aquile Randagie proteggeranno tedeschi ed italiani artefici di violenze, ricercati dai partigiani, chiedendo per loro una giusta pena con un giusto processo.

Scheda pubblicata il 20 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
gio 28 nov 2019 ore 21:00
Arrivederci Professore
regia
Wayne Roberts
cast
Johnny Depp, Zoey Deutch, Danny Huston, Rosemarie DeWitt, Farrah Aviva, Odessa Young, Devon Terrell, Debbie Podowski, Dion Riley
durata
90
nazione
USA
uscita
20 giugno 2019
genere
Commedia, Drammatico
distribuzione
Notorious Pictures
produzione
Global Road Entertainment, Automatik, Relic Pictures
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

Arrivederci Professore. film diretto da Wayne Roberts, è la storia di Richard (Johnny Depp), professore universitario a cui viene diagnosticata una malattia che rischia di cambiare per sempre la sua vita. L’uomo decide così di rinunciare a ogni tipo di apparenza e a tutte le convenzioni, iniziando a vivere nel modo più coraggioso e libero possibile.La sua nuova vita spericolata attraversa ogni tipo di vizio, dal fumo al bere, dalla carnalità agli insulti a chiunque provi a infastidirlo. Vivendo al massimo, sperimentando nuovi piaceri mai provati negli anni precedenti, Richard si ritroverà faccia a faccia con il vero senso della vita e inizierà a risvegliare il suo sopito spirito interiore, che non ha nulla a che vedere con la sua nuova condotta.

Scheda pubblicata il 20 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
ven 22 nov 2019 ore 21:00
sab 23 nov 2019 ore 21:00
dom 24 nov 2019 ore 16:30
dom 24 nov 2019 ore 21:00
Il giorno più bello del mondo
regia
Alessandro Siani
cast
Alessandro Siani, Stefania Spampinato, Giovanni Esposito, Sara Ciocca, Leone Riva, Stefano Pesce
durata
104
nazione
Italia
uscita
31 ottobre 2019
genere
Commedia
distribuzione
Vision Distribution
produzione
Bartleby Film con Vision Distribution in associazione con Buonaluna
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

Il Giorno più bello del Mondo, il film diretto da Alessandro Siani,è un inno alla vita, ma soprattutto alla speranza, che da un momento all’altra può portare bellezza alla vita. È la storia di Arturo Meraviglia (Siani), piccolo impresario teatrale ormai sull’orlo del fallimento. Un inaspettato lascito da parte di un lontano zio gli accende la speranza di sanare i suoi debiti, ma l’eredità non è la cifra astronomica che lui crede, bensì due bambini, Rebecca (Sara Ciocca) e Gioele (Leone Riva). Sconfortato, Arturo inizia la convivenza burrascosa con i due, ma un giorno scopre che Gioele ha un potere straordinario: è in grado di fare magie.Essendo il suo un teatro di avanspettacolo, Gioele potrebbe essere la soluzione ai suoi problemi e la salvezza di un presente in declino e senza futuro. Ma Arturo non è l’unico interessato al talento del piccolo, infatti anche un gruppo di scienziati lo tiene sott’occhio, intenzionati a studiare cosa nascondano le sue grandi doti da illusionista. L’impresario si ritroverà quindi nella posizione di proteggere il bambino, sia per la sua impresa che per l’affetto che lo lega a Gioele. Insieme a lui ci saranno amici fuori dal comune e un’affascinante ricercatrice, tutti pronti a correre all’avventura pur di aiutare Arturo a vivere il giorno più bello del mondo.

Scheda pubblicata il 18 novembre 2019 .

In programma nei giorni:
ven 15 nov 2019 ore 21:00
sab 16 nov 2019 ore 21:00
dom 17 nov 2019 ore 16:30
dom 17 nov 2019 ore 21:00
La Famiglia Addams
regia
Conrad Vernon, Greg Tiernan
cast
Virginia Raffaele, Pino Insegno, Eleonora Gaggero, Luciano Spinelli, Loredana Berté, Raoul Bova, Charlize Theron, Oscar Isaac, Chloë Grace Moretz, Finn Wolfhard, Nick Kroll, Bette Midler
durata
105
nazione
USA
uscita
31 ottobre 2019
genere
Animazione, Commedia
distribuzione
Eagle Pictures
produzione
BermanBraun, Cinesite Animation, Metro-Goldwyn-Mayer
Film d'essai:
--
giudizio CNVF
altre info su

La famiglia Addams, film diretto da Greg Tiernan e Conrad Vernon, vede come protagonista lo strano e grottesco nucleo familiare creato da Charles Addams e formato dai coniugi Gomez e Morticia, i figli Mercoledì e Pugsley, lo zio Fester, il maggiordomo Lurch, il cugino Itt, la nonna e…Mano. Siamo nel XXI secolo, la famiglia, da poco trasferitasi nella coloratissima New Jersey, deve fronteggiare una minaccia, l’infida conduttrice di reality televisivi di nome Margaux Needler, consumata dal desiderio dell’assoluta perfezione color pastello della vita suburbana.Nella città Mercoledì inizia a frequentare una nuova scuola, dove stringerà amicizia con una sua coetanea e si ritroverà ad affrontare quel periodo ribelle che è l’adolescenza, manifestando comportamenti opposti a quelli a cui i suoi genitori erano abituati. Il film racconta anche di come Gomez e Morticia si siano conosciuti e innamorati.Tutto ciò accade proprio mentre gli Addams si apprestano a ricevere il resto dei loro parenti per una riunione familiare che coinvolge l’intero clan.Tra i doppiatori italiani del film troviamo Virginia Raffaele e Pino Insegno nei panni di Morticia e Gomez. Eleonora Gaggero e Luciano Spinelli saranno le voci di Mercoledì e Pugsley. Zio Fester sarà doppiato da Raoul Bova e Loredana Bertè presterà la sua voce a Nonna Addams.

Scheda pubblicata il 6 novembre 2019 .